Progetti

Le tecnologie, i metodi e i materiali tendono a diventare obsoleti più in fretta rispetto agli apprendimenti basati sulle tecniche tradizionali....

Leggi tutto

Corsi

Il bisogno di formazione professionale in tutti i settori e a qualunque livello, nasce dal rapporto fra ciò che un lavoro richiede e le competenze di...

Leggi tutto

 

Sicurezza

La sicurezza è una condizione, uno stato di fatto a cui occorre tendere per garantire in primo luogo la tutela della salute. Il settore delle costruzioni...

Leggi tutto

Iscriviti alla nostra newsletter!
Verrai aggiornato sulle normative, i corsi e tutte le novita’ presenti nel sito...

L'Asseverazione può avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa (D.Lgs. 231/2001) ed offre vantaggi economici.

Gli organi di vigilanza possono tenerne conto ai fini delle loro attività ispettive.

 

img1


Ecco, in sintesi, i molti i vantaggi:


• Viene utilizzata una procedura uniforme in ogni provincia italiana verificata attraverso una inchiesta pubblica che raccoglie le osservazioni dei principali soggetti pubblici e privati, tra cui INAIL, nel campo della sicurezza sul lavoro;


• il modello di organizzazione e gestione della SSL asseverato può avere efficacia esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica di cui al D. Lgs. N. 231 dell'8 giugno 2001 e quindi delle sanzioni pecuniarie previste (minima € 25.800,00 – massima €1.549.370,00, in relazione alle condizioni economiche e patrimoniali dell'azienda);

• rientra tra i progetti finanziabili attraverso la partecipazione al bando ISI indetto dall' INAIL relativo agli incentivi in favore delle imprese che intendono realizzare interventi per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro;


• gli organi di vigilanza possono tenerne conto ai fini della programmazione delle proprie attività;


• rappresenta un possibile requisito per partecipare ai bandi di gara per l'aggiudicazione di appalti pubblici, ove richiesto;


• favorisce la riduzione dell'indice di frequenza e gravità degli infortuni;


• migliora la gestione dei rischi relativi alla salute e sicurezza;


• dimostra ai soggetti coinvolti il proprio impegno nei confronti della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

  

INAIL - Pubblicato il modello OT 24 per l'anno 2016

L'Inail premia con uno "sconto" le aziende, operative da almeno un biennio, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa in materia (D.Lgs 81/08 e s.m.i.) Possono presentare la domanda, tutte le aziende che sono in possesso dei requisiti per il rilascio del DURC, sono in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di prevenzione infortuni e di igiene del lavoro ed hanno effettuato, nell'anno precedente a quello in cui chiede la riduzione, uno o più interventi di miglioramento. (tra quelli individuati nel modello OT24).

Come ottenere la riduzione? La domanda deve essere inoltrata esclusivamente in modalità  telematica attraverso la sezione Servizi online  presente sul sito  www.inail.it entro il 28 febbraio (29 febbraio in caso di anno-bisestile) dell'anno per il quale la riduzione è richiesta. Il fac-simile del modello di domanda, che deve essere compilata solo online, è disponibile nella sezione Modulistica del sito dell’Inail insieme alle relative Istruzioni per la compilazione.

ANNO 2016 Lo sconto è rivolto alle aziende che nel 2015 hanno adottato interventi migliorativi delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Invariato il punteggio 100, che l’Azienda deve ottenere, sommando interventi dei gruppi A, B e C, per poter accedere alla riduzione; più articolati, invece, i documenti di supporto, che l’Azienda non deve allegare alla domanda, ma deve avere a disposizione in caso di controllo. La riduzione di tasso è riconosciuta in misura fissa, in relazione al numero dei lavoratori-anno del periodo, come segue:

 

LAVORATORI  -  ANNO   RIDUZIONE  

 

FINO A  10   28 %    
DA 11 A 50   18 %    
DA 51  A200   10 %    
OLTRE  200   5 %    
         

 

Sul sito dell'inail è on line il modulo di domanda

pdf icon   MODULO OT 24